Grillo? Se lo conosci lo eviti… Il solito bugiardo!

Ma Grillo non era quello che prende i voti dell’astensione?

Beppe Stalin

Nel 2009 Grillo prima delle elezioni in Abruzzo si schierava apertamente con il candidato dell’IDV.

Si può vedere QUI

Grillo scriveva  nel suo blog: ” In Abruzzo, questo fine settimana, si elegge il presidente di Regione.
Io tifo Carlo Costantini, passate parola!”

Poi, ad elezioni perse, ha vinto comunque con grande trionfalismo cavalcando il successo dell’astensione:

“Il partito che non c’è avanza. Alle ultime elezioni politiche (incostituzionali perché non permettevano la scelta del candidato) non ha votato un italiano su quattro, adesso un abruzzese su due.”

Oggi sul suo blog in bella vista l’ennesima BUGIA:

Ai ballottaggi dove era presente il MoVimento 5 Stelle vi è stata un’alta affluenza ai seggi elettorali. Questo è il dato più importante per il M5S: il voto di molti cittadini che si erano allontanati dalla politica.

Allora verifichiamo cosa è successo a Parma, e vediamo se quello che ci racconta Grillo e vero o è una solenne BUGIA:

ecco i dati in rapporto alle elezioni precedenti:

Elezioni 2007 1° turno -votanti 74,51%

Elezioni 2012 1° turno – votanti 64,55%

Ballottaggio 2007 – votanti 67,76%

Ballottaggio 2012 – votanti 61,18%

E poi si dovrebbe credere a questi pagliacci che sono il NUOVO nella politica?

Ma per favore …

Be Sociable, Share!

Facebook comments:

4 pensieri su “Grillo? Se lo conosci lo eviti… Il solito bugiardo!

  1. Grazie Giosby per le tue riflessioni, che ho letto attentamente e che in parte condivido (le riflessioni, non le conclusioni).
    Tuttavia mi permetto di osservare che attaccare o criticare le persone, piuttosto che le idee e i programmi da questi sostenuti, sia per nulla costruttivo e deleterio per la causa che si intende avvalorare, ovvero “Grillo è un Bugiardo”, che poi non è il nocciolo della questione, un po come l’aneddoto del dito e la luna, dove Grillo fa la parte del dito che indica la Luna e tutti a guardare il dito, Grillo per l’appunto.

    Non sono un Pro Grillo perchè personalmente aborro le etichette e non mi interessano i Leader, ma condivido i programmi e le idee, sostenute soprattutto con fatica, in umiltà, sobrietà e condivisione (questa è una mia opinione) dai ragazzi che compongono il Movimento 5 Stelle e soprattutto dai ragazzi componenti le varie Liste Civiche Autonome.

    I programmi e le idee di questi gruppi, da leggere per poi criticare e migliorare dove possibile, sono facilmente reperibili in rete. Inoltre, se interessa, su MasadaWeb si può trovare una raccolta di articoli e riflessioni (che condivido) di cosa significhi concretamente quanto successo il weekend scorso, cercate “MasadaWeb” tramite un motore di ricerca, non metto il link volutamente, un minimo di fatica aiuta.

    Ciao e in ogni caso, Grazie.
    Dario

  2. Grazie Dario, è simpatico ciò che scrivi.
    Credo comunque che ci sia un desiderio in molte persone che sostengono i 5 stelle di miglioramento, di onestà, di serietà.
    Ma mi sembra anche che prevalga la faciloneria e la tendenza a farsi abbindolare.
    Opinione, certo, ma anche esperienza di mie conoscenze nell’ambiente.
    Se per impegnarmi ad essere serio devo pagare il prezzo di sostenere un bugiardo, allora preferisco continuare a divertirmi senza concludere nulla, ma avendo come unico riferimento la serietà della verità.

    Non si può vivere una simile contraddizione. Non si tratta del dito e della luna, ma della radice e del frutto. Non ti pare?

  3. neppure a me convince molto – però è un processo inarrestabile, inoltre, ho maturato un’opinione che nasce da un persorso, non tutti hanno la stessa esperienza, non credi?

  4. hai ragione!!!
    uno come lui, dopo tutto il casino che ha fatto negli anni
    NON PUO’ BASARE LE RIFLESSIONI SU BUGIE
    BUGIE!!
    BUGIE!!
    E ora che i candidati governano, che fanno lasciano lo stipendio al Comune?
    Pubblicano la lista degli evasori del loro Comune?
    BUGIE!!
    BUGIE!!!

Usa un indirizzo email valido e raggiungibile. Grazie