Il primo blog di Giosby

Tutti i links:

 

Attenzione: mi sono accorto troppo tardi che Splinder chiudeva i battenti e perciò il mio primo blog è andato perso …
🙁

Tuttavia ne esiste una buona parte salvata sul sito archive.org

Modifico i link per recuperare quanto possibile.

In alcuni casi i link portano a lunghe pagine nel quale sono contenuti, magari scorrendo fino in fondo, gli articoli in questione.

Non tutto il materiale è stato recuperato…

Home Page

I Ciarlatani

 


MUSICA


CINEMA

 

PSICANALISI ED EDUCAZIONE

IMPEGNO SOCIALE


LA RAGNATELA DEL GRILLO

 
 
 

ENIGMI

(Hugo Kolion)

VARIE

Be Sociable, Share!

Un pensiero su “Il primo blog di Giosby

  1. ciao a tutti mi presento mi chiamo andrea ho 16 bhè sono qui per dirvi un favore se in qualche modo questa lettera và avanti questa lettera e scritta per una persona speciale ke è stato l’unico che è riuscito a rovinarmi la vita una persona con un cuore di pietra un persona che non pensa altrui questa persona e il grande (monti) bè ho cercato in qualche modo di contattare qualcuno ma niente risposta be volevo dirti carissimo monti che per colpa tua io stavo comminato una cazzata mia madre non ci arriva piu a pagare tutto mio padre a perso il lavoro mia sorella e piccolina abbiamo fame senza luce senza acqua basta non c’è la facciamo più ci stai rovinando perchè nel mondo esiste tutto questo ora mai la genta a solo una cosa in testa soldi soldi soldi (soldi) che parola orrenda sono solo pezzi di carta per colpa di questi pezzi di carta quante persone non ci sono più e voi seduti apprendere i miliardi e noi a spoccarci le mani io ho 16 ha da quanto ho 12 anni che lavoro perchè non posso permettermi la scuola ma tanto a te che te ne frega voi state lì seduti a parlare del nostro futuro e voi chi siete voi non siete nessuno il nostro futuro solo dio può cambiarlo spero solo che un giorno la ruota gira e ti vedrò per terra inginocchio chiedendo perdono ti vorrei far passare un solo giorno della mia vita e penso che non resisti nemmeno un secondo perchè tu sei attento che mi rompo un unghio ma vabbene vuol dire che le cose devono andare così spero solo che questa lettera arriverà da te spero solo questo ora non ti devo dire più niente mi viene solo da dire che skifo avete rovinato l’italia con questo ora chiudo ciao

Usa un indirizzo email valido e raggiungibile. Grazie