Paolo Barnard in mutande

 

Io mi chiedo come si può ad arrivare a scrivere una cosa del genere:

 i tedeschi sono nazisti nel DNA, infatti è la terza volta in 100 anni che tentano di distruggere noi ‘untermenschen’ d’Europa: prima e seconda guerra, e con la loro BCE che non fa il suo lavoro.”

Eppure Barnard si scaglia contro il razzismo di Israele:

“Nessuno Stato può pretendere di essere legittimato dalla comunità internazionale dopo essersi edificato sulle più abominevoli violazioni dei diritti fondamentali dell’uomo, su fiumi di sangue di innocenti, su una pianificazione perfida e razzista.”

Io credo che ci sia un moto di rabbia incontrollato in queste parole, voglio sperare che Paolo Barnard non pensi realmente una cosa del genere.

E allora?

Semplice: sembra che il nostro Paolo sia un po’ esausto, batterie a terra.

Alla fine degli ultimi due articoli scrive:

“Piantatela di scrivermi, almeno.”

“(e smettete di scrivermi)”

Caro Paolo, sai che se non vuoi ricevere ciò che la gente ti scrive c’è un sistema molto semplice?

Cambi indirizzo e mail, dai il tuo indirizzo soltanto ai pochi o tanti amici da cui vuoi ricevere posta, elimini l’account dal tuo computer e il gioco è fatto.

Perché chiedere alla gente di non scriverti se poi, in realtà, il fatto di ricevere tante email tutti i giorni è una delle poche cose che ti rincuora un po’ ?

Coraggio, puoi farcela, al di là di Mario Monti o chi per lui!

Attenzione!  Le osservazioni di Barnard, almeno le ultime tre ( 1, 2, 3 ), sembrano proposte come la scoperta dell’America, mentre le raccontano anche personaggi come Crozza o Scilipoti. Sai che bella compagnia …

Scritto da un amico,  anche se non sembra …

N.B. La foto era stata pubblicata nel sito di Paolo Barnard in uno dei tanti momenti felici.

Be Sociable, Share!

Facebook comments:

35 pensieri su “Paolo Barnard in mutande

  1. Se ci si chiede come si può arrivare a scrivere una cosa del genere forse non si ha ben chiara la gravità della situazione. Non è vero forse che “è la terza volta in 100 anni che tentano di distruggere noi ‘untermenschen’ d’Europa: prima e seconda guerra, e con la loro BCE che non fa il suo lavoro.”? Ergo…

  2. Caro flender, secondo me Barnard esagera troppo. Nazismo nel DNA mi sembra veramente una cosa fuori luogo.
    Un altro esempio?
    Barnard parla di GOLPE con il recente governo Monti.
    Eppure egli sta tranquillamente organizzando il summit della MMT, che dovrebbe essere la prima cellula rivoluzionaria che cambierà il mondo, se ho capito bene.
    Bene, non mi sembra che dopo un golpe gli oppositori possano beatamente organizzare incontri pubblici e riunioni sovversive.
    Non ti pare?
    🙂

  3. Ma io penso abbia ragione.
    Solo, più che razzismo la definirei invidia…
    Lasciamo stare questioni veniali, profilattici venduti in Italia mediamente più lunghi di quelli venduti in Germania e la nomina di essere grandi amatori per gli italiani. Quelle sono sciocchezze.

    Il fatto è che da decenni l’Italia è la spina nel fianco di Francia e Germania per tutta l’industria manifatturiera.
    L’Italia ha avuto sovrapponibile con la Germania tutta la metallurgia leggera, e tanti altri prodotti.
    L’Italia inoltre era sempre aiutata da una moneta debole che faceva fluttuare di proposito, proprio per aiutare la sua industria.
    Perché all’estero preferivano i manufatti italiani? Per due motivi semplici, costavano meno (grazie alla Lira svalutata) ed erano sempre di fattura migliore di quanto siano in grado di fare i tedeschi.
    Io credo a Barnard che Germania e Francia abbiano volutamente premeditato la de-industrializzazione dell’Italia e la sua distruzione come concorrente.
    Ma non perché lo dica lui, ma perché lo mostrano le proiezioni macro-economiche di Stefanie Kelron (Univ. Kansas City), Prof. Alberto Bagnai (Univ Dell’Aquila), Alain Parguez (Univ. Besancon).

  4. Personalmente sono stufo di questo riformismo/perbenismo/politically correct.
    Paolo Barnard è coerente con se stesso, le realtà vanno spiegate per quello che sono. Alla luce delle analisi economiche e politiche sullo scenario europeo mi vuoi dire che questo non è nazismo? E come definiresti tutto ciò? Uno sfortunato incidente? O è troppo esagerato anche questo?

    Riguardo al Golpe, se Monti l’avesse censurato il summit MMT ne avrebbe semplicemente amplificato l’importanza agli occhi di tutti. La storia ce l’ha insegnato molte volte. Dunque non scandalizzarti per la parola “nazismo”, pensa piuttosto al fatto che per colpa loro (e non per cause imprevedibili ) le generazioni future non avranno diritti, cosi com’è in Cina.

    Scrivi su di Barnard come fosse un pazzo in mutande che dice nazista e razzista a destra e a manca e non vuole cambiare indirizzo email. Se è un blog sul gossip scusate, questo commento è fuoriluogo.

  5. Andrea, non è la parola nazismo che mi scandalizza, è la parola DNA.
    Questo non è coerente. Uno che si proclama antirazzista, come Barnard nel caso di Israele e dei Palestinesi, poi non può permettersi di parlare di un altro Popolo e riferirsi al loro DNA.
    Questa non è coerenza.
    Non è un blog sul gossip. E’ scritto nel titolo: discutere, ragionare, crescere…

  6. giosby, tu ci sei mai stato in Germania o Austria ed hai avuto a che fare a lungo con tedeschi medio borghesi o imprenditori?

  7. Caro Roberto, mia moglie è tedesca, ho rapporti con aziende tedesche tutti i giorni…
    Ma vuoi veramente difendere un qualche concetto che riguarda il DNA di un popolo?

  8. @giosby, allora ne fai una cosa personale se hai moglie tedesca ed hai a che fare spesso con loro…
    Io ho a che fare con molti tedeschi, e l’atteggiamento che hanno, tolti i discorsi affaristici, non è molto dissimile dai nostri leghisti, anche se in forma meno bigotta dei razzisti nostrani.

    Però mi soffermo sul discorso di Barnard. Io non lo condivido a pieno, però se guardi alla storia, con 2 guerre vere, e 1 guerra finanziaria usando l’Euro, il tentativo imperialista e coloniale di quella nazione c’è stato ben 3 volte in 100 anni!

    Ora se non vogliamo generalizzare e pensare ad un popolo imperialista sotto un qualche istinto filo-nazista che li vuole superiori e quindi in diritto di governare sull’Europa…
    …Vogliamo dire che in Germania vi è ancora una ricca oligarchia che in 100 anni e 2-3 generazioni di discendenze in queste famiglie, è riuscita a muovere quel popolo (ipotizziamo non-nazista nel DNA) per conquistare l’Europa prima coi cannoni e poi con le armi finanziarie del debito perpetuo verso una banca centrale sotto il loro controllo?

    Se in 100 anni ci hanno provato 3 volte a conquistare l’Europa, e non può essere una coincidenza…
    …Ha ragione Barnard e sono filo-nazisti nel DNA tutto quel popolo?
    O Barnard si sbaglia e i filo-nazisti sono solo una ristretta cerchia di oligarchi che hanno un potere tale da muovere un’intera nazione o la sua classe finanziaria e industriale verso questo obiettivo?

    Io sono più propenso che i tedeschi non siano nazisti, e non seguirebbero queste elite, se sapessero di questi progetti.
    Ma siamo sicuri che i tedeschi non conoscono quanto fosse ferma la loro economia negli anni 70-80-90 finché c’era un’Italia con moneta sovrana e molti prodotti sovrapponibili ai loro ma di migliore fattura e più a buon mercato? E quali vantaggi gli sta portando fare fuori l’Italia?
    Hai visto il cameriere Schulz cosa sta proponendo?
    http://qn.quotidiano.net/politica/2012/09/01/766185-schulz_vuole_zona_franca_grecia.shtml

    Sai come va letto quel “zona franca”, “crescita”, “investimenti esteri”? Significa iniziare a sfruttare quei disperati al lavoro sotto padroni esteri, e ricominciare a produrre a condizioni dettate da quei padroni.
    E lo stesso stanno iniziando a fare in Sicilia.

  9. Non è una questione personale Roberto. Direi la stessa cosa parlando di Turchi o di Francesi o di Africani…
    E’ il concetto razzista che mi sembra assurdo.
    Per quanto riguarda il discorso economico ho già specificato che non sono particolarmente preparato ad affrontarlo, né particolarmente motivato.
    Ciao

    P.S. se negli scavi di Pompei cade un muro antico ogni due mesi e poi arrivano i tedeschi, per esempio, che cominciano a gestire tutto e a farlo funzionare, forse significa che siamo coglioni noi piuttosto che nazisti loro, non trovi?

  10. @giosby, se non sei preparato e non hai neppure voglia di fare discorsi economici, perché scrivi questi articoli di pseudo-gossip pseudo-perbenista, se la prove politiche, storiche ed economiche ci dicono che in 100 anni la stessa nazione ha fatto 3 tentativi di colonizzazione ed imperialismo ed ora ci sta riuscendo?
    Hai visto la Eurogendfor sotto gli ordini della Commissione Europea?
    http://www.articolotre.com/2012/07/eurogendfor-operativa-nel-silenzio-piu-totale/99704
    Che è andata a mazziare i greci che protestavano davanti alle banche, perché la polizia locale non era troppo incisiva e simpatizzava coi manifestanti?
    Come dire, prima ti derubo, e se protesti ti mando pure la mia polizia privata a mazziarti perché stai protestando.

    Cioè tra un po’ accadrà anche a noi di essere cinesizzati in “zone franche” senza diritti a lavorare a €500-€600 al mese per industriali tedeschi che si stanno comprando a prezzo di svendita tutte le nostre aziende che ancora fanno utili…

    …E tu protesti per un’affermazione di Barnard che se non è condivisibile però è pienamente giustificabile.
    Perché come ti ho detto, o i nazisti imperialisti sono tutto il popolo tedesco, o lo sono le oligarchie che in quel paese ci vivono e lo controllano e stanno attuando quei piani in tutta l’Europa!

    Giosby, sei italiano e sei con noi? O sei contro di noi come i vari camerieri che hanno venduto il nostro paese ai tedeschi ed ai loro amici francesi?

  11. Roberto essere Italiani non significa bersi il cervello e tifare Italia come in una partita di calcio!
    Io vorrei ragionare, non fare una guerra e tifare per qualcuno al di là di tutto.

    Se segui il tag Barnard nel blog vedrai che molto raramente mi avventuro sul piano dell’economia.

    Ho iniziato a seguire Barnard quando criticava Grillo e i “paladini” nel 2008, ma poi ho osservato tante contraddizioni nelle sue comunicazioni.

    Come quando scrive falsità del tipo:
    “(in Germania i redditi crescono del 50% in meno rispetto alla media europea con una produttività del 35% superiore, e infatti i consumi interni sono crollati)”
    vedi QUI

    Per frasi come queste e tante altre cose Barnard mi risulta oggi ben poco credibile, anche se magari, come per tutti, qualcosa di vero c’è in quello che scrive, naturalmente.

    Mi interessano le contraddizioni, gli aspetti emotivi più di quelli economici.
    Sarà una mia deformazione, ma nessuno ti obbliga a discutere con me se non ti interessa…

  12. Uno studio pubblicato (data gennaio 2011) dal Ministero del Lavoro tedesco ,fa notare che la riforma HARTZ ha prodotto un bel numero di lavori partime,dalle 5 alle 8 ore di lavoro settimanali,che la durata media del tempo di lavoro era scesa a 30,3 ore ,già prima lo scoppio della crisi e tutto senza contare i disoccupati.
    I dati dell’Ocse fanno notare che in dieci anni,mentre la Francia creava 2 milioni di posti di lavoro a tempo pieno, la Germania ne ha creati 2 milioni a tempo parziale,e la maggior parte di part-time a breve durata (18 ore di media,contro le 23 della Francia).
    Uno studio di non molto tempo fa ,fatto dal Deutsch Institut for wirtschaftsforschung, fa notare il pesante arrettramento sociale imposto ai lavoratori dipendenti tedeschi da almeno dieci anni:gli operai non specializzati guadagnano 259 euro al mese. Quelli della fascia leggermente superiore arrivano a 614 euro al mese.Non solo le fasce piu povere, ma anche l’80% della popolazione attiva ,tra il 2000 e il 2010 ,ha perso potere d’acquisto.
    Solo i primi della classe hanno beneficiato di un aumento del proprio stipendio.Non si tratta però di un enorme miglioramento, solo + 0,2.Il salario medio è sceso del 4,2% in dieci anni.La crescita tedesca è stata in piedi grazie alle esportazioni verso l’Italia,la Francia e la Spagna.
    Purtroppo in pochi hanno il coraggio di parlare contro la Germania.

    http://anglotedesco.myblog.it/archive/2012/09/14/titolo-del-postlilli-gruber-una-giornalista-a-servizio-della.html

  13. anglotedesco leggi bene: nel tuo blog i commenti per ciò che scrivi sono chiusi.
    Non mi sembra leale.
    I dati che tu proponi non sono confortati da alcun link, soltanto da fonti generiche e non verificabili.
    Una sciocca ricerca su google di “salario operaio tedesco” permette di trovare dati del tutto discordanti da quanto tu affermi.
    Per esempio:
    Stipendi medi in Germania
    Modello tedesco: un operaio della Volkswagen guadagna il doppio di un collega della Fiat

    Non si tratta di avere il coraggio di parlare contro la Germania, sulla quale potrei dire peste e corna per taluni aspetti, ma di proporre dei dati attendibili.
    Trovami una busta paga di un operaio tedesco a 259 euro al mese e ritiro tutto quello che ho scritto!
    Ma stiamo scherzando?

  14. Ho dovuto chiudere i commenti perchè era diventato un punto di incontro per cretini fascisti che tutti i giorni offendevano persone che non c’entravano nulla con i miei argomenti e che ho rischiato pure di essere denunciato perchè,non avendo sempre il tempo di controllare e cancellalrli, erano online.Comunque basta cliccare anglotedesco e ho canali su blogspot,netlog, e anche sul mio canale youtube dove tutti i giorni ricevo commenti di ogni genere,dunque evita di fare polemiche inutili.
    C’è scritto da dove vengono le fonti, ma tu vuoi far finta di nulla, sei come quei giornalisti criminali che vogliono far credere alla gente che la Germania è un modello da seguire e che nascondono il fatto che l’euro e l’unione europea hanno fatto piu danni che cose positive.
    E tu prendi sul serio tutto quello che c’è su google? Un altro post sulla germania:

    http://anglotedesco.myblog.it/archive/2012/03/26/germania-boom-di-minijob-a-400-euro-al-mese-capito-landini.html

  15. Le tue fonti non hanno alcun LINK. Non sono verificabili.

    Perché i tuoi commenti siano chiusi sono affari tuoi. Potresti anche aprirli e moderarli se proprio vuoi, senza queste giustificazioni senza senso…

    Ma non sono fatti miei.

  16. In poche parole:per il signor Giorgio Mancuso detto “Giosby” le fonti credibili sono quelle su internet.
    Esistono anche i libri caro mio, ti consiglio di leggerne qualcuno di economia,anche quelli piu semplici…

  17. La credibilità di anglotedesco:
    “basta cliccare anglotedesco e ho canali su blogspot,netlog, e anche sul mio canale youtube dove tutti i giorni ricevo commenti di ogni genere”
    Commento di oggi ore 13:22

    Il nostro Tomas Garulli, alias “anglotedesco” ha bisogno di un po’ di pubblicità! Eccolo accontentato.

    Ecco i link dove potete trovare il nostro amico… che ha evidente bisogno di visibilità…
    Offro un bel gelato a chi mi trova un solo commento in tutta questa baraonda dove ogni articolo è linkato a se stesso, ma di commenti neanche l’ombra…

    E poi io dovrei dare peso a quello che scrivi?

    http://it.netlog.com/anglotedesco/blog
    http://anglotedesco.myblog.it/
    http://anglotedesco.blogspot.it/
    http://www.youtube.com/user/anglotedesco
    http://www.youreporter.it/mio/anglotedesco
    http://www.myspace.com/anglotedesco
    https://www.facebook.com/tomas.garulli

    Piccola nota: anni fa il nostro “anglotedesco” aveva un bel blog:

    http://anglotedesco.splinder.com/

    Lì accanto ai Casinò on line proponeva foto di donnine nude e grandi film dal titolo eloquente, come ad esempio:

    RAGAZZA CON DUE UOMINI
    ORGIA TEDESCA
    PORNO GIAPPONESE
    PORNO BRASILIANO
    STUDENTESSA MOLTO…BONA
    CAMERIERA PORCA FRANCESE
    VECCHIO CON RAGAZZA

    Un vero intellettuale …

    Ma mi faccia il piacere…

  18. Bravo,adesso che le hai pubblicate cosa hai ottenuto? Ti senti piu importante? Uno da premio Nobel?Poveraccio…
    Di essere un intellettuale non me ne frega nulla, sono un operaio che scrivo cio che penso.

  19. Nessuno ti chiede di essere un intellettuale, ma essere un operaio non ti esonera dall’essere sincero ed onesto.
    Se incominci a raccontare bugie, permetti che non le digerisca tanto facilmente?
    Buona fortuna!

  20. Guarda ti faccio i complimenti, vivi proprio di cose serie.
    Mi dici cosa c’entrano le cose che hai pubblicato su di me con i bassi salari della Germania? E con l’informazione?
    Non sempre su internet si trovano le informazioni che leggi sui libri e non tutti gli articoli che trovi sui giornali li pubblicano sulla rete (come quello che spiega il boom dei minijob da 400 euro,che ho pubblicato nel post e il link si trova in uno dei miei commenti).
    Io non so dove hai trovato quelle informazioni sul mio blog della splinder ma ti posso dire che quei video ci sono restati pochissimo ,era solo per sperimentare come venivano ,visto che allora non era molto esperto dei blog e di linguaggio Html. Il sito è stato chiuso perchè la Splinder ha chiuso da febbraio.Le foto di Edewlweis c’erano ,ma non si vedevano certe cose.Nei miei video di Youtube non ci sono commenti? Vai a vedere nei video che ho girato con Marco Travaglio, Paolo Barnard, se non ci sono. perchè io a differenza tua non possa il tempo a guardare gli affari privati degli utenti di internet,ma vado a riprendere eventi seri di mafia,politica,economia, anniversari delle stragi,certo nel posto di merda dove abiti passate il tempo in altri modi…
    Ma poi vorrei sapere cosa te ne frega a me dei cavoli miei, mica sono venuto qui dentro per sentirmi superiore agli altri.Ti metti pure pure fare il democristiano sulla sincerità? Per te non ci metterei neanche un dito sul fuoco.
    Sono una persona onesta, fedina penale pulitisssima, e non ho mai danneggiato nessuno dunque per delle cazzate non ti permettere di darmi del disonesto .Ok .Che se nel posto dove abiti vivete di cretinate dalla mattina alla sera ,a me non me ne frega nulla.
    Ti faccio ancora i complimenti per il tempo perso a fare una ricerca su un “mister nessuno” come sono io.Faresti meglio a leggerti qualche libro di economia e svilupparti, sciocchino di provincia.

  21. Anglotedesco: io non ti ho insultato e tu ti prendi la libertà di farlo …
    Non mi sembra carino.

    Tu hai scritto che ” tutti i giorni ricevo commenti di ogni genere” e questo è totalmente falso. L’ultimo commento in un tuo video su Barnard risale a tre mesi fa.

    Me ne sono interessato poiché se sei capace di dire una bugia tanto evidente ovviamente ne puoi dire anche altre…

    Inoltre se citi un libro puoi tranquillamente citare il titolo, l’autore, l’editore e le pagine dove hai letto queste cose. Questo significa citare la fonte ed essere intellettualmente onesti.
    Essere operaio o intellettuale poco importa.

    Se vuoi continuare a scrivere sarebbe cortese scusarti, ma vedi tu.
    Non credo che tu sia uno capace di autocritica.

    Per quanto riguarda il tuo vecchio blog tu scrivi:
    “Io non so dove hai trovato quelle informazioni sul mio blog della splinder ma ti posso dire che quei video ci sono restati pochissimo”

    Ancora una volta dici BUGIE!

    Ecco qui:

    20 Ottobre 2007 C’erano i primi video porno

    13 Settembre 2008 Sono ancora lì

    22 Gennaio 2009 La colonna di destra è arricchita da una serie di donnine nude e i video porno VM 18 anni sempre nella colonna di sinistra …

    Allora possiamo dedurre che secondo Anglotedesco il periodo di 16 mesi è POCHISSIMO…

    Se non hai altre bugie da proporre ti pregherei, a questo punto, di andare a disturbare qualcun altro.
    Ciao

  22. Ma bravo,merito di andare in galera.perchè non vai a fare dei seminari sul mio ex sito chiuso da febbraio oppure su Tomas Garulli alias Anglotedesco. e poi vedi alla gente cosa gliene frega.
    Perchè invece di me non parli di coloro che stanno distruggendo il mondo? Mai una riga su Draghi,Prodi,Merkel Unione europea ,Euro ecc ecc complimenti.

  23. Monsignor Mancuso, questa è veramente l’ultima volta che lascio commenti qui dentro perchè sembra veramente di stare in un bar di provincia dove la gente passa il tempo a giocare a carte,o guardar fuori chi passa o fa la gara a sparare piu cavolate per diffamare gli altri.
    Per prima cosa ti devi vergognare perchè ho anche un canale su Dailymotion.Stai facendo un lavoro d’inchiesta straordinario e sacrosanto perchè Anglotedesco è un pericoloso criminale che sta condannando alla povertà milioni di persone, mentre i vari Draghi,Prodi,Merkel e chi ha voluto la moneta forte anche in paesi che si sapeva avrebbe portato la loro distruzione, non meritano neanche una riga…Certo cose però non puoi dimenticarle

    Mi sapresti dire di che colore erano le mutande che portavo nel 2007? Non vorrei sbagliarmi e sentirmi dare del bugiardo per questo, perchè io, a differenza tua, non passo il tempo (poco) a fare ricerche su gli utenti di internet che in una società incidono allo 0% come me (e te),ma su i criminali neoliberisti che sono i veri colpevoli della vita rovinata di milioni di persone (in Italia siamo al 12%).
    Io sono un bugiardo.Benissimo, a volte racconto balle come tutti (anche te),ma quello che hai detto tu sono tutte cazzate.

    1) Non è vero che io non cito le fonti.Basta che tu vieni sul mio blog ,e visto che stai spendendo un sacco di tempo per me,controlla i miei 1354 post (con quello di oggi saranno 1355,lo scrivo perchè non avendo argomenti seri,alla minima cazzata ,fai notare qualcosa) e leggerai che io ho pubblicato molti pezzi di libri citando le fonti.L’ho fatto anche ieri con BANDE NERE

    2) I video. E qui sei veramente ridicolo. Nel mio canale Youtube ho 789 video.Tu subito hai preso come spunto Barnard ma in realtà ricevo commenti anche per gli altri.Dunque visto che stai facendo una inchiesta straordinaria su Anglotedesco,controlla video per video ,e se in 24 ore non ricevo commenti,criticami.Negli altri siti non ci sono commenti perchè non gli utenti non li lasciano e non perchè glielo impedisco io.

    3) Il mio vecchio sito splinder chiuso da febbraio.Quel sito che hai usato per trovarlo, non tiene per niente conto degli aggiornamenti ,sopratutto delle colonne che si aggiornavano con il proprio pannello di controllo.Cancellavi,con il sistema html ,anche una sola virgola ed erano problemi. Infatti ci sono rimasti i titoli ma i video non sono piu stati visibili. e se un sito della splinder conteneva per un bel po di tempo video Vietati ai minori di 18 anni, te lo disabilitavano.
    Per quanto riguarda le foto della splendida Edelweiss che ha fatto uno spettacolo con Daniele luttazzi e che ho visto dal vivo, le ho pubblicate tranquillamente anche perchè il sito dove le ho prese,me le ha pubblicate mentre altre,giustamente,no. Forse tu avresti preferito qualche uomo nudo.Anzi,non avresti detto una parola…

    Tu saresti uno psicologo? Per fortuna fai un altro mestiere. La cosa piu grave è che hai dei figli (io no e me ne vanto) ,e non c’è da sorprendersi se al giorno d’oggi crescono molto piu stupidi dei ragazzini degli anni 60-70-80.

  24. Non ha senso rispondere al Sig. Mancuso.
    È uno come tanti di quegli italiani che giudicano il prodotto (Barnard) dalla sola confezione (qualche frase estrapolata dal contesto).
    Tanto è vero che il Sig. Giosby dice di non sapere e non capire nulla di economia, e di stare facendo il processo alle intenzioni, fa le pulci sui conteggi delle spese dei Summit, e si indigna su cose che non ha capito, e non ha neppure il background storico per capirlo.
    Per cui lasciare perdere immediatamente questo blog di un italiota qualsiasi, senza argomenti se non quelli dell’italiano ignorante e bigotto.

  25. @ Anglotedesco: un pizzico di omofobia non poteva mancare… Bravo! Hai chiuso il cerchio.

    @ Roberto: l’insulto gratuito è sempre un segnale di ignoranza, tipico dei fanatici come ad esempio i grillini …

    Buon divertimento !

  26. Scusate se mi intrometto ma arrivandomi gli avvisi dei commenti via email mi ritrovo curioso a leggere la vostra “cagnara” come si dice dalle mie parti.
    Pur non essendo minimanente d’accordo con il post (come ho scritto in testa ai commenti) vorrei riconoscere a giosby molta più maturità ed educazione, che nel grande calderone di internet vedo veramente di rado.
    Anglotedesco io la penso come te sull’unione europea, ma ficcare Draghi Prodi e La Merkel in una questione personale fa un po’ ridere dai… se pubblichi materiale in rete sappi che la gente è liberissima di fare tutte le ricerche che vuole su di te, devi essere consapevole di questo e non ti puoi lamentare.
    E Roberto petrebbe benissimo risparmiarsi termini come italiota, ignorante e bigotto… non ci fate bella figura ragazzi… con l’insulto si passa subito dalla parte del torto.
    Solo una mia opinione… passavo di qui…

  27. Hai ragione giosby mi correggo: i tedeschi sono soliti a farsi governare da nazisti che hanno mire egemoniache sull’europa

  28. Incantata. Sono passata da Lameduck ( geniale ), agli sproloqui del sig. Rossi ed eccomi qui..come non notare come la tua leggerezza nello sgamare le personalità piuttosto “borderline” dei nuovi guru a cui tutti e lasciami sottolineare tutti si affidano……poveri noi! posso? Giosby for president! We Want You. Con simpatia mista ad una sana invidia.
    Liliana.

  29. Pingback: W l’Amore !

Usa un indirizzo email valido e raggiungibile. Grazie